Super Lucese

Super Lucese
October 1, 2018

Super Lucese

La salita al Passo Lucese è una magnifica uscita in bicicletta che richiede una mezza giornata e vi porterà alla scoperta delle colline a Est della Val Freddana, solcata dalla SP1 Lucca che collega il passo del Montemagno a Lucca.

Occorre essere appassionati delle salite e avere una gamba buona!

Partiti da Casa Arsella potete raggiungere la SP1 seguendo il percorso già descritto nel post sul Montemagno, passando da Camaiore (più lungo) o salendo a ritroso dalla via di Montramito al Monte Pitoro e da lì con comoda discesa fino alla SP1.

Proseguite lungo la SP1 in discesa per un breve tratto fino a che sulla sinistra non vedrete salire la strada con indicazioni Gombitelli/Passo Lucese.

Da qui con 5Km di salita mediamente impegnativa raggiungete l’abitato di Gombitelli. Qui gli amici ciclisti dalla Lombardia si sentiranno come a casa perchè la peculiarità di Gombitelli risiede nel suo dialetto, simile a quelli dell’italia settentrionale, da dove si trasferirono le prime famiglie del paese.

Inoltre per gli amanti dell’enogastronomia, Gombitelli è famosa per i Salumi del Triglia, del Lardo Rosa e del Prosciutto “Penitente”.

L’altezza giusta, l’assenza di smog, i venti che continuamente spazzano e rendono l’atmosfera tersa sono gli elementi, il microclima ideale per la stagionatura dei salumi.

Oh il Biroldo e la Soppressata, insaccati poveri ottenuti con le parti meno nobili del maiale, sempre gustosi e appetitosi. Eppoi la Mortadella nostrale e la Salsiccia di Gombitelli apprezzata tutto l’anno.

Nota bene: a Viareggio in Piazza del Mercato sotto ai portici, il Triglia ha un negozio dove vende i salumi prodotti a Gombitelli, da non perdere!

Dunque, torniamo alla bicicletta… da Gombitelli proseguite più facilmente di prima fino al Passo Lucese (550msl) dove c’è anche un bar ristorante per ristorarsi. Da qui potete tornare sui vostri passi, ma se volete compiere la “Super Lucese” (consigliatissima se avete ancora energia nelle gambe) proseguite nella ripida e sconnessa (molta attenzione!) discesa sull’altro versante fino al bivio di Convalle dove risalite subito sulla destra seguendo le indicazioni per Fiano, Loppeglia.

A Fiano c’è il mitico Ristorante da Valentino. Una volta nella vita dovete andarci a mangiare, ve lo assicuro.

Da Fiano godetevi la bella discesa fino a riprendere la SP1 che va risalita per circa 10Km fino al solito bivio per il Monte Pitoro e da qui il rientro a Viareggio!

Impegno: Circa 70 Km di cui 20 in salita e 20 in discesa.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *